Miles Davis - Bags Groove (CD, Album)

Blues Classical Country. Electronic Folk International. Jazz Latin New Age. Aggressive Bittersweet Druggy. Energetic Happy Hypnotic.

Romantic Sad Sentimental. Sexy Trippy All Moods. Drinking Hanging Out In Love. Introspection Late Night Partying. Rainy Day Relaxation Road Trip. Romantic Evening Sex All Themes. Articles Features Interviews Lists. Streams Videos All Posts.

L'album Live-Evil del dicembre vide una formazione profondamente rimaneggiata e con un orientamento decisamente funk, con il solo Jarrett alle tastiere, Gary Bartz al posto di Grossman ai sassofoni, Michael Henderson al posto di Holland al basso, Billy Cobham alla batteria e l'aggiunta di Airto Moreira alle percussioni. Nel Davis diede un notevole contributo alla colonna sonora del documentario sul grande pugile afro-americano Jack Johnson.

L'album risultante, A Tribute to Jack Johnson delcontiene due lunghi brani, cui parteciparono molti musicisti di talento, alcuni dei quali non sono citati nel disco. La morte di Hendrix Miles Davis - Bags Groove (CD purtroppo fine a questi progetti.

Come dichiara nell'autobiografia, quello che a questo punto gli interessava era coinvolgere, con la sua musica, i giovani afro-americani, come faceva in quel periodo il suo ex-pianista Herbie Hancock in album come Headhunters [67]. L'album On the Corner delprodotto da questa ricerca, dimostra una disinvolta padronanza del funk che tuttavia non sacrifica le sfumature ritmichemelodiche e armonicheche costituivano da sempre una delle caratteristiche della sua musica. In questo album sono evidenti le influenze del lavoro di studio di Paul Buckmaster e dell'ascolto di Stockhausen, soprattutto nell'intricato lavoro di sovraregistrazioni e rimaneggiamenti di postproduzione.

Alle Album) presero parte anche Billy Cobham e il sassofonista Carlos Garnett. Miles lo riteneva "un disco per cui la mia gente potrebbe ricordarmi". Miles Davis - Bags Groove (CD Fundelera un doppio contenente due lunghe jam session registrate tra il e il La critica lo ritenne un disco con troppe idee non sviluppate: alcune di queste idee come si vide in seguito sarebbero state riprese dalla musica hip hoptrip hop e da altre correnti musicali elettroniche alla fine del XX secolo.

La musica poggia su un tessuto di chitarra elettrica distorta creato da Reggie Lucas e Pete Cosey e l'aggiunta di un terzo chitarrista, Dominique Gaumont in Dark Magus e linee funk di basso e batteria su cui intervengono le ance, la tromba elettrificata di Miles e l'organo elettrico. Nemmeno una volta, per quattro anni. Nel Miles era tormentato da diversi malanni: diabeteartrite a causa della quale dovette farsi sostituire l'anca nelborsiteulceraproblemi renali.

Era depresso e aveva ricominciato a drogarsi soprattutto cocainamarijuana e narcotici e beveva in maniera smisurata. I suoi concerti di quegli anni venivano regolarmente stroncati anche da critici che lo avevano sempre sostenuto. I cinque anni che seguirono sono ricordati nella sua autobiografia come un periodo annebbiato di dipendenza dalla droga, di comportamenti psicotici e di graduale, crescente isolamento che lo portarono lontano da tutto e da tutti.

Queste sessioni non sono ancora state pubblicate. La sua assenza fece clamore e la sua leggenda crebbe. Fu aiutato da due persone: sul piano personale da Cicely Tyson, attrice diventata famosissima grazie allo sceneggiato televisivo Radicie su quello professionale dal produttore George Butler, che lo conosceva dai tempi della Blue Note. All'inizio degli anni ottanta Miles era pronto a formare un nuovo gruppo.

Penso che fosse dovuto anche alla droga, a quel tempo ne circolava tantissima nel mondo della musica. Davis era tornato a una forma di concerto convenzionale, abbandonando i concerti privi d'interruzioni che aveva introdotto pochi anni prima e i costanti esercizi cui si sottoponeva stavano dando i loro frutti. Durante questo tour prende parte alla registrazione di Auraun tributo orchestrale per Davis composto dal trombettista danese Palle Mikkelborg. Questo fu anche l'ultimo album realizzato per la Columbia Records, a causa del progressivo incrinamento dei rapporti di Davis con l'etichetta discografica, dovuti in parte a questioni economiche e in parte al rilievo eccessivo, secondo Davis che la Columbia dava all'astro nascente Wynton Marsalis.

L'album fu recensito con grande entusiasmo, e venne con qualche esagerazione paragonato a Sketches of Spain in chiave moderna. Per Davis fu una delle rarissime apparizioni 'live' in uno studio televisivo. Nel vinse il Grammy Award alla carriera. Egli si mise a inveire contro di loro, intimandogli di lasciarlo stare.

Il secondo attacco, che sopravvenne in quel momento, lo uccise. L'ascolto della musica e la lettura delle dichiarazioni e dell'autobiografia di Davis collaborano a dare in maniera molto chiara i leitmotiv della sua opera e della sua vita musicale. Si attenne a questi principi anche quando il periodo storico avrebbe assecondato un approccio diverso gli anni del bebop o quando si circondava di solisti dall'eloquenza torrenziale Rollins, Coltrane, Adderley che utilizzava come contrasto per il suono solitario e trasparente della sua tromba.

Questo lo poneva al di sopra di altri solisti che avevano una cifra espressiva simile. Nel confronto con un musicista dal lirismo istintivo come Chet Baker [76]si nota molto chiaramente la superiore consapevolezza teorica e armonica come anche quella compositiva di Davis, che pure talvolta cede a Baker in immaginazione melodica. Tu suoni gli accordi"». Alla radice di questo approccio abbastanza inusuale ci furono forse delle limitazioni tecniche.

Lo stesso Davis racconta che agli inizi, per quanto lo desiderasse, non riusciva a riprodurre le velocissime cascate di sopracuti che caratterizzavano - ad esempio - lo stile di Dizzy Gillespie [77]. Davis lo spiega dicendo che per poter suonare una nota per lui era necessario sentirla.

Il virtuosismo non fu mai una delle chiavi espressive di Davis e a volte questo poteva addirittura essere eufemistico. Partito dai tempi velocissimi tipici del bebop egli approda, nel periodo hard bop, a temi semplici su strutture armoniche abbastanza sparse FourSolar [79]The Themeche fa poi evolvere nelle strutture accordali statiche del periodo Miles Davis - Bags Groove (CD su cui risuonano melodie assolutamente essenziali So WhatAll BluesAgitation per arrivare infine a strutture armoniche e ritmiche minimali, ma suscettibili di liberissime rielaborazioni in sede di esecuzione e postproduzione Bitches Brew.

In tutte le sue dichiarazioni Davis pose sempre un forte accento sull'aspetto stilistico della sua concezione della musica. Questa attenzione alla forma o meglio all'aderenza della forma musicale alla situazione non era comunque un segno di arido formalismo.

Questi mettono la musica al centro del loro pensiero creativo: Miles si concentra sul musicista e la sua idea. Ai musicisti in audizione era solito dare istruzioni scarne a volte nessuna indicazione e li assoggettava spesso a segnali contrastanti.

Marcus Miller [44] racconta che al loro primo incontro Davis gli disse di accompagnare un pezzo suonando solo Fa e Fa. Suoni solo Fa e Fa? Ti ho detto di suonare Fa e Fa". A rigore, nessuna delle rivoluzioni che sono accreditate a Miles nacquero da idee sue. Le prime incisioni discografiche di Miles Davis furono realizzate principalmente come membro delle formazioni capeggiate da Charlie Parker tra il e il per la Dial Records e la Savoy Records.

Gran parte di queste registrazioni furono pubblicate su dischi a 78 giri e in seguito riunite in una vasta serie di album antologici. A partire da quell'anno la Prestige inizio a sostituire nel suo catalogo i dischi 10 pollici con nuovi album nel formato grande che si stava imponendo nel mercato.

Le incisioni di Davis furono quindi per la maggior parte incluse in nuovi album 12 pollici a partire da Dig del che in molti casi venivano presentate come edizioni "rimasterizzate" da parte del tecnico del suono Rudy Van Gelder. Inoltre la gran parte dei dischi che compongono la discografia di Davis sono stati riuniti in cofanetti antologici. Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Miles Davis. Davis fece con Leonard Featherper Down Beatcinque test ciechi blindfold : il musicista che vi si sottoponeva doveva indovinare chi suonava un dato pezzo ed esprimere il suo giudizio.

Oltre alle versioni in rete 21 settembre7 agostogiugno13 giugno27 giugnola collezione completa e il testo di molte altre interviste sono pubblicate in: Bill Kirchner ed A Miles Davis ReaderSmithsonian Institute Press, URL consultato il 12 luglio Edizione italiana: Miles: l'autobiografia di un mito del jazzRizzoli, There were plenty of other slim black men and some heftier ones, like Dizzy around at the end of the war who could blow him offstage without effort.

Miles's great gift was musical rather than technical. Il suo posto nel gruppo di Parker fu preso poco dopo da Kenny Dorham. Ci volle l'intervento del direttore artistico del locale, Monte Kayper riappacificarli. Probabilmente, in tempi in cui la fortuna delle big band era al tramonto, anche la consistenza numerica della formazione non fu di aiuto.

L'annunciatore era Duke Ellington [1]. Davis fu tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale. L'avevo anche detto a Trane, ma a lui piaceva Ma pensi che sia un bravo musicista? La prossima volta che lo vedo gli pesto un piede. Album) che sia ridicolo. Questo fu poi tramandato come "Suona come se qualcuno gli stesse pestando un piede.

Non faceva che continuare a suonare le cose che aveva cominciato a suonare con me. Il suo primo gruppo con Elvin Jones, McCoy Tyner, e Jimmy Garrison era interessante, poi si trasformarono in un luogo comune di se stessi e gli unici che suonavano qualcosa che valesse la pena erano Elvin e Trane: non mi piaceva quello che faceva McCoy So che piacevano a molta gente e anche a me piacevano i duetti di Elvin e Trane.

Nell'autobiografia Davis dice esplicitamente che la composizione del repertorio dal vivo era pensata per venire incontro ai gusti e alle richieste del pubblico.

Miles: l'autobiografia di un mito del jazz cit. Years indicated are for the recording snot first release. A Night at Birdland Vol. Monterose Lee Morgan Indeed! Authority control MusicBrainz release group. Hidden categories: Articles with short description Short description is different from Wikidata Articles with hAudio microformats Album articles lacking alt text for covers Articles with MusicBrainz release group identifiers.

Namespaces Article Talk. Views Read Edit View history. Help Learn to edit Community portal Recent changes Upload file. Download as PDF Printable version. Early December [1]. Prestige PRLP Bob Weinstock.


Muukalainen - Sehr Schnell - Sehr Schnell (CD), Quique González Y La Aristocracia Del Barrio - Avería Y Redención #7 (Vinyl, LP), The Funky Funktioneer, Dragon Sea - Schwarz & Funk - Ocean Of Secrets (File, MP3), Sweet Mary - Anonamix - The Anonymous Mix Volume 2 - Sea Of Green (CDr), Skin - Various - TheSoundYouNeed Vol. 1 (CD), Invasion (Original Mix) - D.B.J - Invasion (File, MP3), IV. Sanctus - Fauré*, Duruflé* - Robert Chilcott, Janet Baker, John Carol Case, Choir Of Kings Colle, Manteca - The Dizzy Gillespie Big Band* - Carnegie Hall Concert - Recorded Live (Vinyl, LP, Album), Hoch Heidecksburg - Zentrales Orchester Der NVA* - Platzkonzert (Vinyl, LP, Album), Third Degree - Eric Clapton - From The Cradle (Cassette, Album)